KEEP ON JAMMIN'

GLOBAL SERVICE JAM 2017

KEEP ON JAMMIN'

No, il nostro non è un Bob Marley Revival, ma una proficua collaborazione con i team di Co-Design Jam e Nois3, che da ormai più di un anno coinvolgono noi e tutto il FAMO COSE - fino all'ultimo cacciavite - nell'esperienza di un weekend Jam: 48 ore tra designer (service, UX, product, graphic... la giungla dei designer), studenti, architetti, antropologi, ingegneri, software developer, psicologi (partecipano alle jam, davvero, non portano solo necessario supporto a tutti noi), animati da un solo tema e da infinite soluzioni.

Tutto è iniziato con il World Usability Day 2015, quando Nois3 ci ha contattati per sapere se avremmo voluto partecipare come location e supporto tecnico alla loro Co-design Jam: Social Design for Urban Change. Abbiamo accettato entusiasticamente, a scatola chiusa, senza sapere che nel weekend una trentina di personaggi eterogenei e geniali sarebbero entrati al FAMO COSE per uscirne poi domenica sera (ma sono andati a dormire a casa loro, non è stata un'occupazione in piena regola) con prototipi di cartone e plastilina, idee innovative e spunti creativi, il tutto creato con la mentorship e facilitazione del team Co-Design Jam armato di "My Sharona".

Insomma, l'esperienza Jam è più facile - ed entusiamente! - viverla che raccontarla.

Da allora è iniziata la nostra Jam addiction e non abbiamo davvero saputo dire di no: Cycle Hack Rome 2016, Global Sustainability Jam 2016 fino alla prossima Global Service Jam 2017...

COSA: Just 48 Hours to Change the World 

CHI: chiunque sia interessato al mondo del service, utilizzando un approccio design-based per la risoluzione dei problemi

COME: da venerdì sera a domenica, un tema comune a livello globale, team multi-disciplinari, generazione di idee e fast prototyping

QUANDO: dal 17 al 19 Febbraio

DOVE: al FAMO COSE, of course! 

INFO E BIGLIETTI: http://codesignjam.it/event/service-jam-rome-2017/

GLOBAL SERVICE JAM ROMA 2017

WORLD USABILITY DAY e CO-Design Jam

TAKE PART IN THE INNOVATION! #wudrome2015

WORLD USABILITY DAY

 

Si svolgerà a Roma, il 12 Novembre, la seconda edizione del World Usability Day, un evento dedicato ai temi dell' usabilità, user experience, user-centered design e web technology.

Attorno alla giornata della conferenza si animano altre iniziative con un calendario ricco di eventi, che prevede anche una Design Jam ospitata dal FAMO COSE: 48 ore "hands on" a conclusione dei workshop e conferenze tenuti da speaker e trainer d'eccezione sul tema INNOVATION.

Andiamo con ordine: 

11 Novembre: Workshop Day     (Location: PARCO LEONARDO)

12 Novembre: Conference Day   (Location: PARCO LEONARDO)

13 -15 Novembre: CO-Design Jam: Social Design for Urban Change (Location: FAMO COSE)

 

FAMO COSE in collaborazione con nois3, vi ha riservato un codice sconto del 30% sulla partecipazione a tutti i workshop (11 Novembre) e alla conferenza (12 Novembre) che trovate direttamente su Eventbrite, quindi approfittatene subito: il codice scade l'11 Novembre alle ore 9.30!

 

11 NOVEMBRE WORKSHOP DAY

Workshop "Test di Usabilità in Pratica"
Trainer: Stefano Dominici - UXUniversity e Usertest/Lab
L’obiettivo di questo corso è introdurre la tecnica principale per la valutazione di applicativi software, di siti web o di app per dispositivi mobili: i test di usabilità di tipo qualitativo.

Workshop “Storybusters: l’intervista narrativa in profondità"
Trainer:Raffaele Boiano - Architecta e Fifth Beat (www.fifthbeat.com)
L’intervista è una famiglia di tecniche che nel tempo ha conquistato svariati ambiti di applicazione in base ai diversi scopi: giornalistico, terapeutico, selettivo, istruttivo, sociologico etc. Sin dalla nascita genitori, insegnanti, medici, datori di lavoro, pubblici ufficiali ci pongono domande in una situazione di asimmetria relazionale.
Per maggiori informazioni: http://www.slideshare.net/rainwiz/storybusters

Workshop “#VDT - Visual Design Thinking”                                                                                     Trainers: Carlo Frinolli e Emanuele Macri - nois3                                                                                    Tutti abbiamo vissuto l’incubo in cui il Cliente ti chiede il logo più grande, di provarlo in rosso/verde/blu/giallo/ocra/terradisienabruciata oppure di farlo più pop. VDT parte da questoincubo per dire: mai più! Scoprite come, utilizzando il mantra “costumer collaboration over contract negotiation”, è possibile costruire un percorso collaborativo con il cliente che guida tutto il team di lavoro verso la conclusione di progetti più efficaci e soddisfacenti con le 5 fasi del metodo #VDT.

 

12 NOVEMBRE CONFERENCE DAY 

1O anni di usabilità e design trends, come sarà il futuro?   

Carlo Frinolli, NOIS3

Dall'informazione all'esperienza      

Federico Badaloni, GRUPPO EDITORIALE L'ESPRESSO

UX & Data Journalism: La Repubblica Popolare di Bolzano        

Matteo Moretti, FREE UNIVERSITY OF BOZEN

Designing Products & Services for the Internet of Things         

Pier Paolo Bardoni, THINGS

Intelligent Cities: Effetti della Luce sulla Città e sul Cittadino

Paola Bertoletti, PHILIPS  

The Future of Homebanking   

Giancarlo Ghezzi & Giorgio Guardigli, CHE BANCA

"La tua opinione è importante per noi". Dalla soddisfazione alla comprensione dell'esperienza   

Maurizio Boscarol, USABILE.IT

The (In)visibile UX     

Claudio Beatrice, TENWARP

Il futuro della memoria   

Giulio Calvani & Bruno Restuccia, THE LAND

L'innovazione è un effetto collaterale              

Raffaella Roviglioni, USERTEST/LAB

Codesign tools and techniques      

Alessio Ricco, CARMA

 

 13 - 14 -15 NOVEMBRE CO-Design Jam: Social Design for Urban Change

Il gruppo Co-Design Jam e nois3 organizzano a Roma un nuovo evento di Design Collaborativo presso il FAMO COSE Roma Makerspace. Per 48 ore, 30 partecipanti - fra cui Service Designers, User Experience Designers, Architetti, Antropologi, Product Designers e Studenti - si cimenteranno a sviluppare e prototipare servizi e prodotti innovativi al fine di migliorare, attraverso il Social Design, la convivenza urbana. 

 

www.wudrome.it       

Link sconto 30% FAMO COSE per workshop e conferenza: https://wudrome2015.eventbrite.it/?discount=FAMOCOSE_WUDRome2015

Powered by NOIS3 - Facebook - Twitter - Instagram       NOIS3

 

LA MAKER FAIRE ROME 2015!

FAMO COSE a #MFR15

Un anno fa l'avventura FAMO COSE era appena iniziata, e ci siamo trovati all'Auditorium pronti a prendere parte alla nostra prima Maker Faire da espositori..

...e quest'anno - alla terza (e probabilmente ultima) edizione della Maker Faire qui a Roma - il FAMO COSE ha portato un anno di esperienze, lavoro, fatiche ma anche molto divertimento!

Il nostro progetto THE PASTA CODE ha fatto sorridere i visitatori, mentre molti si sono fermati per sapere di più del prototipo, della sua realizzazione, della programmazione Arduino (creazione di Max Dibitonto, UX designer e maker d'eccezione) e delle reali applicazioni del nostro Pizzino 2.0! In molti hanno anche chiesto informazioni sullo spazio coworking/makerspace, sugli abbonamenti e sui corsi in programma al FAMO COSE, e questa attenzione non può che renderci felici dei traguardi raggiunti.

Qui vorremmo anche segnalare idee, stand e progetti che ci hanno colpiti nella nostra visita alla Maker Faire.

~ DISCLAIMER ~ Sono stati tre giorni intensissimi, e il tempo per girare per noi espositori è stato davvero poco. Qui citiamo progetti, prodotti e persone visti ed apprezzati alla MFR15, ma siamo consapevoli che abbiamo probabilmente perso altrettanti progetti, prodotti e persone che avremmo voluto vedere e conoscere .. ma si sa:

WORK(MAKE) FIRST THEN PLAY!

 

Grinding Project: Gli scarti di produzione diventano oggetti di design - L'economia collaborativa entra in azienda. Un progetto che è innovazione, evoluzione e riutilizzo. I metodi della shared economy applicati alle aziende più tradizionali. Un'idea da scoprire, una filosofia collaborativa che può essere punto di partenza e di ispirazione per un upcycling aziendale inaspettato!

RecycleBot: #lapattumieraintelligente. Un progetto tutto italiano, costruito con l'ausilio di Arduino e Yunshield. Questa pattumiera/elettrodomestico riconosce tramite codice a barre il materiale che costituisce molti dei rifiuti della nostra casa, e li suddivide automaticamente. Green, smart, fun!

Makerometer: un progetto di Massimiliano Dibitonto per Link Campus University! Tramite la app della Maker Faire i visitatori possono indicare il proprio mood all'interno dei vari padiglioni della fiera, ed i risultati sono visualizzati nella app stessa, su pagina web e anche IRL, tramite l'ausilio di sfere colorate che si muovono per indicare le variazioni di mood registrate.

IMG 0583

TIMMY: da fieri genitori non possiamo non citare il nostro TIMMY! Robottino snodabile realizzato al FAMO COSE per lo spot TIM / Maker Faire, creato dall'agenzia Slevin. TIMMY è passato a trovarci al nostro stand.. momenti di grande commozione.

Coltiverra: Favella, azienda agricola nella piana di Sibari mette a disposizione i propri terreni per i coltivatori 2.0. Tramite una app si potrà gestire in remoto il proprio orto - con il prezioso aiuto di agronomi e contadini esperti in loco - e ricevere a casa i prodotti maturi, al naturale o sotto forma di conserve o lavorati vari. Inoltre è possibile rivendere i prodotti in eccedenza, in cambio di crediti. Un'idea innovativa, che può far presa sulla voglia dei consumatori di oggi di poter avere accesso a prodotti freschi, tracciati, controllati, ma che spesso non hanno a disposizione tempo e mezzi per curare un proprio orto cittadino.

Balza 3D: canale You Tube dedicato alla stampa 3D & more. Video utili, chiari ed esplicativi, con "un mix di fai-da-te, artigianato digitale e tecnologia". Consigliatissimo a tutti coloro che ci chiedono: ma davvero.. a cosa serve 'sta stampante 3D?!

3Eco: filamenti e pellet da plastica riciclata e riciclabile. Per noi al FAMO COSE il pensiero dell'impatto ecologico della stampa 3D è sempre stato in primo piano. Il team TryeCo2.0 ha sviluppato un ciclo di recupero, riutilizzo e riuso creando materiali di qualità ma con un inferiore impatto sull'ambiente. APPLAUSI.

image2mfr15

Orticale: un orto verticale per coltivatori cittadini in spazio ristretto. La rotazione concede un'uniforme distribuzione della luce su tutte le varie coltivazioni (link ancora non disponibile).

Need-Les: skateboard creati con aghi di pino, customizable & ubercool. Un materiale inaspettato, spesso ignorato, che ha ispirato un progetto che è insieme design, creatività ed ecologia. Ci incuriosice dall'about della pagina Need-Les: "Un incidente con la resina lo lega ancora più profondamente al suo progetto". Need to know more!

Goofo: un altro progetto italiano, creato da Modo Digital Design. Goofo è un visore di realtà virtuale su smartphone - : à la Google per intenderci! Ma il design curato, la partnership con i software Oniride, e la creatività di questo gruppo ci hanno davvero colpiti.

Open Sorso: quando si dice naming vincente - e noi ce ne intendiamo! ;)

Extrudr: filamenti di alta qualità, made in Austria! PLA, ABS o PETG, resistentissimo - che abbiamo subito voluto provare!

 

IMG 0585

 

Grazie a questa Maker Faire che ci ha lasciati distrutti, ispirati e in a maker mood!

 

FAMO COSE 1° Compleanno!

Un anno di makerspace

 

Eccoci arrivati al nostro primo compleanno! 

Per questo importante traguardo abbiamo voluto festeggiare con voi, farvi conoscere alcuni dei prodotti nati al FAMO COSE e alcuni dei makers e delle startup che ci hanno scelti come spazio creativo e di lavoro.

Inoltre abbiamo approfittato dell'occasione per presentare i nuovi abbonamenti ed ingressi: come coworking o come makerspace, è ora disponibile un ingresso giornaliero (FAMO OGGI),  pacchetti di ingressi (FAMO10 & FAMO20) oppure le due nuove offerte abbonamento CREATIVE e MAKERS - più flessibilità e più opzioni per accedere a tutte le attrezzature e servizi del FAMO COSE!

Ci hanno aiutati nel catering e nella riuscita della serata i nostri amici di BITCH - Le Zoccolette del Pigneto, con le loro fantastiche zoccolette dolci e salate.. apprezzatissime da tutti!, e Max Chiartosini con la sua Polaris Aeroservice che ha realizzato il video aereo della serata che trovate qui  :-)

GRAZIE ANCORA A TUTTI E HAPPY MAKING! 
 

Il 1° Settembre riapre il FAMO COSE: siete pronti?!

Novità, compleanni e molto altro

Per noi al FAMO COSE Settembre è un mese importante: quest'anno festeggeremo il nostro PRIMO COMPLEANNO e dopo un anno di attività, lavoro, creazioni e fatiche ci prepariamo al meglio per un nuovo anno in cui fare ancora più cose!

E ci sono molte novità: 

- Nuove formule ingressi e abbonamenti
- Acquisto tokens online
- Nuovi corsi ed eventi esclusivi FAMO COSE
- e naturalmente... IL FAMO COSE PARTY!

NUOVE FORMULE DI INGRESSI E ABBONAMENTI AL FAMO COSE!
È disponibile una nuova formula di ingresso: FAMO OGGI. Per chi lavora on-the-go, per chi vuole piena flessibilità, per chi ha in mente un progetto veloce o un incontro di lavoro, la formula FAMO OGGI si aggiunge ai pacchetti di ingressi FAMO 10 e FAMO 20.
  • accesso dal Lunedi al Venerdì, dalle 9 alle 18
  • tessera annuale
  • tokens macchinari
Tutte le info nella sezione Join Us.

Anche le formule abbonamento hanno subito un restyling settembrino. Postazioni di lavoro riservate, tokens e molto altro!
Scoprite anche il nuovo profilo: CREATIVE
  • accesso dal Lunedi al Venerdì, dalle 9 alle 18
  • tessera annuale
  • postazione di lavoro riservata
  • tokens macchinari
  • armadietto
  • t-shirt FAMO COSE
Scoprite nella sezione Join Us tutte le nostre offerte abbonamento: CREATIVE, MAKER e STARTUP!

Alcuni macchinari di fabbricazione digitale richiedono l'uso di tokens e prenotazione. I tokens sono inclusi in tutti i pacchetti ingresso ed abbonamento, ma per i makers più attivi è ora possibile acquistare dei tokens extra direttamente dal nostro, nella sezione Join Us.


EVENTI E WORKSHOPS AL FAMO COSE
FAMOAPERITIVI, MAKERKIDS, WORKSHOPS DI MODELLAZIONE 3D, ARDUINO, FOTOGRAFIA ANALOGICA, VETRATE A PIOMBO..  

Corsi, eventi e workshops non sono mancati nel nostro calendario, ma aspettatevi molte novità per il nuovo anno di FAMO COSE! #makeinprogress #comingsoon

pinolina_modified.jpg11206056_1610420259238093_4640107204807788308_n.png   LOGO-RHINO.png

 

AND MORE! A Settembre si festeggia il 1° compleanno di FAMO COSE

#comingsoon #makeinprogress #famoparty #partymaking

 

 

Gli strumenti di lavoro al FAMOCOSE/ 1

Stampanti 3D

A volte passano a trovarci clienti, amici o persone interessate a conoscere lo spazio.

E molte volte ci trovano con la testa dentro ad una Ultimaker 2, oppure alle prese con una lastra di plexiglass da incidere o siamo lì che giriamo attorno ad una persona inquadrandola con un iPad in mano. Succede, anche spesso, che i visitatori rimangano perplessi.... E allora spieghiamo una volta per tutte cosa possiamo fare (e facciamo!) in una giornata lavorativa qui al FAMO COSE, e perchè siamo diversi da un normale coworking!

Iniziamo con le stampanti 3D: abbiamo una Ultimaker 2 e una Formlabs 1+. E a cosa ci servono queste macchine, oltre che a stampare i nostri amati Bulli?

  • prototipazione rapida: hai in mente un prodotto? Devi presentare ad un cliente la tua idea, oppure vuoi testare alcune caratteristiche o dimensioni reali di un oggetto che hai progettato? La prototipazione rapida, di cui la stampa 3D è solo una fase, è l'insieme di tecniche adottate per creare in maniera veloce un modello (in scala o dimensioni effettive) di un oggetto a cui si sta lavorando con l'ausilio del CAD (computer aided design). Noi ad esempio lo abbiamo utilizzato recentemente così: 

      maniglia

   

 

 

  • digital fabrication: la digital fabrication o fabbricazione digitale è un concetto più intuitivo di quanto non ci si aspetti. È una normale evoluzione dell'era digitale - si parte dalla progettazione di un file su uno schermo fino a crearlo come oggetto fisico tramite l'ausilio di macchinari controllati sempre da computer. Anche qui la stampa 3D è solo un esempio: ci sono le macchine a taglio laser,  le frese a controllo numerico... di certo la partenza è sempre la stessa: il desiderio di creare e modificare autonomanente un file per poi poterlo realizzare direttamente e senza intermediari.    

problemsolved                                                                                                                                                         

 

  • personalizzazione: la digital fabrication rende alcune tecniche di manifattura molto più accessibili, inoltre rende possibile realizzare oggetti in piccole quantità, aumentando le possibilità di personalizzazione. Anche il mondo della moda sta iniziando a conoscere questa rivoluzione creativa: dal famoso vestito di Dita Von Teese, alle scarpe progettate esattamente su misura per il piede che le indosserà, ai vestiti che aderiscono come una seconda pelle, sono numerosissimi gli esempi di questo genere di applicazioni. Esistono marchi che permettono di creare montature di occhiali personalizzate, gioielli su misura, oggetti di design e molto altro. Naturalmente esistono anche applicazioni molto meno frivole della stampa 3D: in campo medico si stanno aprendo nuove ed interessanti strade, proprio grazie a tecniche di stampa 3D. (NO, noi non siamo ancora attrezzati per creare il femore nuovo per nonna, sorry) 

 

 

 

 

Corso di fotografia analogica

Camera oscura, solventi e luci rosse

Al FAMO COSE abbiamo una passione per la prototipazione veloce, il design industriale, la digital fabrication, l'internet of things... vogliamo fare i moderni, ma abbiamo comunque un animo vintage!

E per non essere egoisti e tenere la nostra camera oscura solo per noi, abbiamo pensato di organizzare un corso di fotografia analogica, con un docente di eccezione: Giorgio Di Noto.

Dal 23 Maggio - info e costi, come sempre, sulla nostra pagina Eventbrite!

HAPPY MAKING! (AND PHOTOGRAPHING..)

 

Presentiamoci

Per tutti quelli che ci chiedono: ma un makerspace fa per me?

Sì, noi famo cose, stampiamo cose, disegniamo cose, progettiamo cose, fotografiamo cose.. ma soprattutto diamo spazio ad altri che vogliono venire a Fare Cose.

Cose creative, Cose innovative, Cose che hanno a che fare con il loro lavoro o con i loro studi.

Famo Cose è un coworking, ma è più di un coworking.

Sì, abbiamo le scrivanie e il wifi e gli armadietti e dei comodi divani. Abbiamo anche la macchinetta del caffè, i frigoriferi (due: uno per la roba da tutti i giorni, un altro per la roba seria per dopo il lavoro), la musica condivisa, il microonde, l'ambiente creativo, la bicicletta di servizio...

Ma abbiamo anche una Ultimaker 2 e una Formlabs 1+ che non sono niente male, una Silhouette Cameo, un taglia polistirolo, vari kit Arduino, una macchina a taglio laser... Siamo fissati con Instagram, ma abbiamo anche una camera oscura. Abbiamo un kit per la serigrafia, una falegnameria d'altri tempi e probabilmente più attrezzi del vostro ferramenta di fiducia*  (*to be verified)

Chi ha bisogno di FAMO COSE?

In primis noi, e per questo lo abbiamo creato: per avere un spazio di lavoro che non fosse solo un ufficio, una scrivania ed un armadio.

Ci serviva un posto dove poter lavorare davanti allo schermo e poi, una volta sviluppata l'idea, poterla vedere prendere forma e modificarla in prima persona, sperimentando con tecniche di fabbricazione artigianale o digitale.

Quindi: designer, progettisti, startups che hanno in mente un prodotto che non sia solo virtuale.

Ma anche: architetti, fotografi digitali e non, artigiani giovani e meno giovani, stilisti, creatori di gioielli, ma non solo.

Quindi quando ci chiedono: "ma Famo Cose fa per me ?" possiamo sicuramente rispondere: "venite a provare e ditecelo voi!"

Makerkids va in vacanza!

Grazie a tutti e ci vediamo a Settembre!

Dopo Natale, Carnevale e Pasqua Makerkids si prenderà una (meritata?!) pausa per riprendere a Settembre con tantissimi nuovi Workshop!

Con la bella stagione suggeriamo a tutti i makers in erba di:

Ci vediamo a Settembre con corsi nuovi e pieni di sorprese!

HAPPY MAKING!

 

Nuovo workshop al FAMO COSE

Elettronica base e Arduino - in 4 Appuntamenti

Ripartiamo con i corsi del FAMO COSE e questa volta vi proponiamo  un corso base che permetterà anche ai meno esperti di apprendere le basi dell'elettronica, con particolare attenzione all'universo Arduino e Internet of Things!

Come sempre i biglietti sulla nostra pagina Eventbrite.

 

I corsi del FAMO COSE

Si impara a Fare Cose nuove!

Stanno per partire i nostri corsi e non vediamo l'ora di presentarveli tutti!

Per ora iniziamo con i fondamentali: il 15 novembre partirà il corso di Rhinoceros. Strutturato in 6 lezioni (ogni sabato dalle 14 alle 18), il corso permetterà agli studenti di conoscere ed utilzzare al meglio questo software di modellazione, al fine di  trasformare un'idea in un oggetto da realizzare con attrezzature CNC (stampante 3D, plotter da taglio, laser cutter...)

Un gioiello, un prototipo, un oggetto per la casa... che sia per lavoro o per semplice passione, le lezioni (tenute da Daniele Tomassoni, docente di computer grafica presso l'I.S.I.A. Istituto Superiore per le Industrie Artistiche e da Luca Magarò, product designer e fondatore di FAMO COSE) forniranno agli studenti le nozioni teoriche ma soprattutto pratiche su come utilizzare il software e iniziare a sperimentare nel mondo della fabbricazione digitale.

Il corso non prevede particolari nozioni di base ed è rivolto soprattutto a chi è interessato al mondo del 3D, magari come espansione della propria creatività (creatori di gioielli, cake designers, event planners) e ad altri professionisti che puntano alle nuove tecnologie per integrare la propria offerta - ma  non solo! 

Trovate tutto il programma del corso sulla nostra pagina di Eventbrite con info, costi e orari,




Il FAMO COSE ospiterà anche il corso base di vetrata legata a piombo, tenuto da Donata Longo (www.pigrecoglass.com), un'artista con un ricchissimo portfolio di esperienza e creatività. Questo corso (che permetterà agli studenti di apprendere tecniche quali la composizione del bozzetto, il taglio, la legatura e la saldatura) avrà un'impostazione prevalentemente pratica: ogni studente infatti, al termine delle 6 lezioni, avrà realizzato un pannello 40x40 di suo disegno e creazione, da portare a casa e mettere in mostra!

Il corso partirà il 22 novembre, con 8 lezioni ogni sabato mattina dalle 9 alle 13. Info e costi sempre sulla nostra pagina Eventbrite.





A Dicembre invece le domeniche saranno dedicati a bimbi e genitori con i  nostri eventi MAKER KIDS: ogni domenica una nuova attività da svolgere insieme per coinvolgere e stimolare i più piccoli con divertenti progetti creativi.. INFO COMING SOON!




Happy Making




Il team di Famo Cose

Grazie a tutti! #MFR14

post Maker Faire 2014

Ci siamo riusciti! A sole due settimane dalla nostra inaugurazione, siamo stati pronti, efficaci e quasi organizzati giusto in tempo per il weekend finale della Innovation Week.

I tre giorni all'Auditorium sono stati sfiancanti, emozionanti ed istruttivi. Anche se non siamo riusciti a partecipare a tutti gli incontri in programma causa stand affollatissimo, siamo comunque stati presenti alla riunione dei Fablab e Makerspace italiani con Riccardo Luna ed i rappresentanti dei tantissimi centri sparsi per tutta la penisola. 

Abbiamo conosciuto innumerevoli professionisti, appassionati, artisti e makers. Cataloghiamo biglietti da visita, aggiorniamo contatti Linkedin e Facebook, scriviamo mail e speriamo di mantere questo clima produttivo da post Maker Faire fino alla prossima edizione 2015!

Grazie a tutti i fan di FAMO COSE che sono passati a trovarci nell'area Rubik e che hanno ricevuto il famoso e rarissimo Bullo bianco come ricordo dell'evento! ;)

FAMO COSE alla Maker Faire Rome

ready, set, go...#makeinprogress!

Dopo il successo dello scorso anno al palazzo delle Esposizioni, la seconda edizione della Maker Faire europea si svolgerà nuovamente a Roma, ma questa volta nello splendido spazio dell' Auditorium Parco della Musica. 

E quest'anno FAMO COSE sarà presente come stand espositore, per presentare le sue offerte di membership, i suoi spazi e tutte le attrezzature e macchinari con cui creare e sperimentare. Vi aspettiamo dal 3 al 5 ottobre all'Auditorium!

 

Biglietti ed info: www.makerfairerome.eu

L'inaugurazione del FAMO COSE

Grazie a tutti

Tra le tigelle dell' Ape Bruna, cocktail altoatesini e birre nostrane, il FAMO COSE si è presentato ad amici e colleghi in tutto il suo splendore! Grazie a tutti coloro che sono passati ad augurarci buon lavoro, a proporci nuove collaborazioni e a prenotare una postazione.

Ci vediamo il 1 OTTOBRE, per l'inizio di lavori e progetti e per continuare a FARE!

 

IMG 0166

Famo Cose on air

Intervista a Luca Magaro` su Start Rai Radio 1

La trasmissione Start su Rai Radio 1, un programma di notizie e approfondimenti con particolare attenzione alle nuove tecnologie, ci ha regalato uno spazio per raccontare il nostro progetto ed i nostri obbiettivi.

Luca Magarò, fondatore di Famo Cose, descrive la nascita e l'evoluzione della sua idea, la scelta di aprire al Pigneto e le opportunità offerte ai makers e alle startup.

http://www.start.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-3840b216-b0d4-40f6-9837-a754ff389321.html