Presentiamoci

Per tutti quelli che ci chiedono: ma un makerspace fa per me?

Sì, noi famo cose, stampiamo cose, disegniamo cose, progettiamo cose, fotografiamo cose.. ma soprattutto diamo spazio ad altri che vogliono venire a Fare Cose.

Cose creative, Cose innovative, Cose che hanno a che fare con il loro lavoro o con i loro studi.

Famo Cose è un coworking, ma è più di un coworking.

Sì, abbiamo le scrivanie e il wifi e gli armadietti e dei comodi divani. Abbiamo anche la macchinetta del caffè, i frigoriferi (due: uno per la roba da tutti i giorni, un altro per la roba seria per dopo il lavoro), la musica condivisa, il microonde, l'ambiente creativo, la bicicletta di servizio...

Ma abbiamo anche una Ultimaker 2 e una Formlabs 1+ che non sono niente male, una Silhouette Cameo, un taglia polistirolo, vari kit Arduino, una macchina a taglio laser... Siamo fissati con Instagram, ma abbiamo anche una camera oscura. Abbiamo un kit per la serigrafia, una falegnameria d'altri tempi e probabilmente più attrezzi del vostro ferramenta di fiducia*  (*to be verified)

Chi ha bisogno di FAMO COSE?

In primis noi, e per questo lo abbiamo creato: per avere un spazio di lavoro che non fosse solo un ufficio, una scrivania ed un armadio.

Ci serviva un posto dove poter lavorare davanti allo schermo e poi, una volta sviluppata l'idea, poterla vedere prendere forma e modificarla in prima persona, sperimentando con tecniche di fabbricazione artigianale o digitale.

Quindi: designer, progettisti, startups che hanno in mente un prodotto che non sia solo virtuale.

Ma anche: architetti, fotografi digitali e non, artigiani giovani e meno giovani, stilisti, creatori di gioielli, ma non solo.

Quindi quando ci chiedono: "ma Famo Cose fa per me ?" possiamo sicuramente rispondere: "venite a provare e ditecelo voi!"

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.