KEEP ON JAMMIN'

GLOBAL SERVICE JAM 2017

No, il nostro non è un Bob Marley Revival, ma una proficua collaborazione con i team di Co-Design Jam e Nois3, che da ormai più di un anno coinvolgono noi e tutto il FAMO COSE - fino all'ultimo cacciavite - nell'esperienza di un weekend Jam: 48 ore tra designer (service, UX, product, graphic... la giungla dei designer), studenti, architetti, antropologi, ingegneri, software developer, psicologi (partecipano alle jam, davvero, non portano solo necessario supporto a tutti noi), animati da un solo tema e da infinite soluzioni.

Tutto è iniziato con il World Usability Day 2015, quando Nois3 ci ha contattati per sapere se avremmo voluto partecipare come location e supporto tecnico alla loro Co-design Jam: Social Design for Urban Change. Abbiamo accettato entusiasticamente, a scatola chiusa, senza sapere che nel weekend una trentina di personaggi eterogenei e geniali sarebbero entrati al FAMO COSE per uscirne poi domenica sera (ma sono andati a dormire a casa loro, non è stata un'occupazione in piena regola) con prototipi di cartone e plastilina, idee innovative e spunti creativi, il tutto creato con la mentorship e facilitazione del team Co-Design Jam armato di "My Sharona".

Insomma, l'esperienza Jam è più facile - ed entusiamente! - viverla che raccontarla.

Da allora è iniziata la nostra Jam addiction e non abbiamo davvero saputo dire di no: Cycle Hack Rome 2016, Global Sustainability Jam 2016 fino alla prossima Global Service Jam 2017...

COSA: Just 48 Hours to Change the World 

CHI: chiunque sia interessato al mondo del service, utilizzando un approccio design-based per la risoluzione dei problemi

COME: da venerdì sera a domenica, un tema comune a livello globale, team multi-disciplinari, generazione di idee e fast prototyping

QUANDO: dal 17 al 19 Febbraio

DOVE: al FAMO COSE, of course! 

INFO E BIGLIETTI: http://codesignjam.it/event/service-jam-rome-2017/

GLOBAL SERVICE JAM ROMA 2017

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.